https://canlitv.center/

SestoIdee replica al consigliere Leggiero sulla BimboCard

by Sanghino 19. September 2008 15:05

Attraverso le parole di Sonia Farese di SestoIdee giunge oggi la replica a quanto pubblicato da La Nazione ieri (qui). Come già detto anche questo blog a suo tempo ha affrontato l'argomento rilevando la poca utilità di un sistema che per lo meno, e questo ce lo conceda la Sig.ra Farese, è macchinoso e poco funzionale.

Viene fatto notare che il software è stato modificato per estendere il servizio anche al trasporto e al prescuola, io lo avrei fatto modificare per cercare di migliorarlo prima di tutto, e questo non lo dico per "partito preso" visto che io di partiti non ne voglio sentire neanche parlare, lo dico da addetto ai lavori occupandomi professionalmente di software.

La BimboCard di per se non è una cattiva idea, è l'implementazione della stessa che è carente. facciamo un esempio, l'interfaccia utente che ci troviamo di fronte collegandoci al sito è quasi "dilettantesca". Un altro punto su cui ci sarebbe da discutere è quello sull'annotazione manuale delle presenze rammentato da Leggiero, SestoIdee ci fa notare che vengono usati dei codici a barre. Dov'è che stanno questi codici a barre ? Sulla BimboCard che i bimbi NON portano a scuola ? E questi codici a barre letti a cosa servono ? C'è un aggiornamento in tempo reale della gestione presenze/pasti ? Non sembra per lo meno a noi utenti che, ricordo, abbiamo pagato quel sistema informatico e che quindi ci sarà anche consentito criticare.

Il sistema è semplice: la BimboCard deve seguire il bimbo, attaccata al collo, come anche per docenti e non che abbiano accesso ai plessi scolastici aggiungendo alla stessa anche la fotografia; lettori POS a barre o come volete con trasferimento dati al volo, in real time, verso i server, possibilità di consultare una situazione reale sul web da parte di noi genitori; sistema di reportistica un po' più funzionale facendo propri concetti quali: chiarezza e completezza.

Il sistema attuale possiede i requisiti sopra indicati ? A mio avviso no, poi è chiaro, se si chiede alle persone se preferivano il sistema "cavernicolo" dei buoni è chiaro che sono contentissimi, se al contrario facessimo adottare questo sistema la dove, ed esistono, già sono in uno scenario come descritto sopra, bè a quel punto come minimo ci rispondono con insulti .... quindi la questione è molto relativa.

Per quanto riguarda la ISEE per la tariffazione personalizzata è vero quello che dice la Sig.ra Farese, c'è libertà di scelta, è possibile scegliere o meno se presentarla, evita di dire che ciò comporta l'applicazione della tariffa massima però va bene lo stesso, la critica semmai è da muovere proprio al sistema di dichiarazioni ISEE che definire "invadente" è riduttivo e valutare se questo fosse l'unico strumento applicabile per ottenere il risultato voluto.

Tags: , ,

Comments (4) -

5/20/2009 8:38:31 AM #

Sanghino

Certo che lo hai pagato anche tu, lo specifica proprio SestoIdee quando dice che il costo del sistema non grava sul costo del pasto ... ne consegue che hai tutto il diritto di vedere, capire, sapere e criticare.
Il rilevamento RFID che tu evochi non è fantascienza, in molte scuole di UK, USA, Canada e Giappone è realtà ...

Sanghino | Reply

5/20/2009 8:38:31 AM #

Oculus

Dubito che in qualche scuola eseguano un controllo in diretta degli alunni che mangiano alla mensa ... eppure credo che internet sia in ogni scuola e credo che non manchi anche un computerino ... che ci vuole?

Oculus | Reply

5/20/2009 8:38:31 AM #

Sanghino

Ritornando sulle "annotazioni manuali" .... mi giunge voce che almeno in una materna ciò avviene veramente con le modalità indicate .... la crocietta ...

Sanghino | Reply

5/20/2009 8:38:31 AM #

Oculus

Non ho figli ma questa BIMBO CARD mi piace veramente tanto!! Una card magnetica/a barre/con chip che non si porta con se è la cosa più utile che potessero inventare.

Il buono "preistorico", rispetto all'attuale sistema, è sicuramente migliore.

Non farti sentire troppo a voce alta perché altrimenti si rischia di fare MICROCHIPPARE i bambini come si fa con i cani... cosi' quando entrano in sala mensa vengono automaticamente conteggiati da rilevatori presenti alla porta di ingresso!! Vista la qualità del software di gestione, se un bambino entra ed esce dalla sala mensa più volte in un giorno, rischierebbe di venire conteggiato ogni volta!! Smile

Io ho avuto modo di vedere il front-end pubblico e sarei proprio veramente curioso di poter vedere dal vivo il lato server di questa gestione "a crocette".... e anche io, come tu sai, parlo da operatore del settore!

PS: sbaglio o anche io che non ho figli ho pagato il sistema Bimbo Card?

Oculus | Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Calendar

<<  November 2019  >>
MoTuWeThFrSaSu
28293031123
45678910
11121314151617
18192021222324
2526272829301
2345678

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2019 SestoFiorentino.Info