https://canlitv.center/

Piste ciclabili, pulizia, manutenzione e....

by 8. February 2008 13:25
Ieri, stupenda giornata di sole, ideale per fare un giretto in bicicletta poco prima dell'ora di pranzo.



Decido di utilizzare la zona universitaria dove è presente attualmente il tratto più lungo di pista ciclabile che collega via dell'Osmannoro all'ultima rotatoria di via Pasolini.

Non essendo una delle piste realizzate dipingendo marciapiedi si trova allo stesso livello della sede stradale, una via molto trafficata che è stata di recente ampliata trasformandola da due a quattro corsie (ai tempi dell'apertura dell'IperCoop). E' normale che lo spostamento d'aria dovuto alla normale circolazione delle autovetture e dei camion sposti la sporcizia sul tratto ciclabile. Oltre a resti di vegetazione ormai secchi, che occupano metà pista (vedi foto scattata all'altezza dell'autovelox), si trovano spesso, lungo il cammino, anche pezzi di asfalto e di pietre provenienti dalla rottura del manto stradale.

Sarebbe quindi auspicabile che un mezzo per la pulizia delle strade ogni tanto passasse a rendere praticabili e sicure le piste ciclabili di Sesto F.no. Non è necessario utilizzare una spazzatrice enorme, sicuramente quella piccola può benissimo pulire in un solo passaggio tutta la corsia rossa.

Da far notare anche l'abbattimento di due cartelli stradali (all'altezza della rotatoria con la fontana): uno dovrebbe segnalare un pericolo di USCITA AUTOMEZZI e l'altro l'inizio e la fine del tratto di pista ciclabile che da via Pasolini arriva alla zona universitaria costeggiando il deposito di materiale edile. Sullo stesso punto sarebbe da applicare anche un cartello che indichi la strada senza uscita o il divieto di accesso che poi si incontrerà all'altezza della cabina del Consiag.

Tags:

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Calendar

<<  December 2020  >>
MoTuWeThFrSaSu
30123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2020 SestoFiorentino.Info