Associazione FirenzeInBici

by 17. December 2007 11:57
Qualche tempo fa, grazie ad Oculus, abbiamo trattato l'argomento piste ciclabili a Sesto Fiorentino, lavoro che evidentemente non è passato inosservato a chi frequenta il web. In particolare siamo stati contattati dall'Associazione FirenzeInBici Onlus i quali, in un loro recente articolo, hanno linkato il nostro lavoro.

FirenzeInBici oltre ad essere un associazione di ciclo amatori ciclisti urbani è costantemente impegnata alla promozione dell'uso delle due ruote ecologiche ed anche presso le Publiche Amministrazioni per cercare di ottenere risultati concreti in favore dei ciclo amatori ciclisti urbani. Ci segnalano inoltre una importante trattativa per il collegamento fra Firenze ed il Polo Universitario di Sesto attraverso la realizzazione di piste ciclabili.

Per conoscere FirenzeInBici e l'opera che svolge attraverso il proprio direttivo e dagli iscritti vi invitiamo a trascorre qualche minuto sulle loro pagine. Avendo trovato comuni intenti sarà nostra premura stabilire una collaborazione stabile attraverso scambio di informazioni ed esperienze.

Tags:

Comments (8) -

5/20/2009 8:38:51 AM #

Oculus

Bene... sanghino cambia la scritta ciclo amatori Smile

Io invece sono il ciclista della domenica... nel senso che se il tempo è bello e non fa ne' troppo freddo ne' troppo caldo... prendo la bici e faccio un giretto!! Sinceramente con un collegamento sicuro Sesto-Firenze... una giratina un po' più lunga la farei volentieri.

Oculus | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Oculus

Ciao Marco... dicci cosa possiamo fare e vediamo di organizzarci sia per questa cosa che per altre che riguardano la nostra salute e l'ambiente... a Sesto non servono solo le piste ciclabili ma anche: rifare il canile per bene, non fare l'inceneritore, tenere meglio i giardini pubblici, ecc. ecc.

Che si fa?

Oculus | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Valerio

Piacere tutto nostro, sicuramente i nostri iscritti ed amici sestesi coglieranno l'occasione per ottenere qualche risultato concreto con gli Amministratori sestesi. Come dire ... dal dire al fare!

Valerio

Valerio | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Oculus

Il mio problema principale è che non posso impegnarmi in prima persona in una raccolta firme o cose del genere... lavoro fuori sesto tutto il giorno (sabati e domeniche -ogni tanto- compresi)... non è che posso mettermi il sabato ai banchini!!

Lavorassi a Sesto potrei mettermi a prendere firme e controfirme nel luogo di lavoro... ma non è così purtroppo.

Io posso appoggiare le iniziative, dargli voce anche tramite il mio sito, proporre, aiutare come esterno!!

Questione bollini politici: quello che non mi piace della politica è che ognuno che è al potere fa i cavoli suoi!

Ti spiego la mia teoria: a Campi Bisenzio governa la sinistra... e vogliono l'inceneritore a tutti i costi (diciamo pure a Firenze governa la sinistra). L'opposizione dice: NO... l'inceneritore non si fa! A Orbetello governa la destra e dicono: BEN VENGA L'INCENERITORE e la sinistra dice NO... l'inceneritore non si fa!!

Qui non è questione di nominare un partito o meno... è questione che quello che c'è sotto piace a tutti perché si è abituati a fare così!

A me sta cosa ha fatto veramente inc.....re quando l'ho sentita in TV tempo fa!!

Intanto ho visto il vostro Pecoraro Scanio in TV l'altra sera ed ho scoperto che in Campania le mucche hanno una concentrazione di diossina pari a 150 picogrammi (o similare).

Grazie alla politica non potrò più mangiare una bella MARGHERITA CON BUFALA in tranquillità!!

Sono andato un po' fuori tema ma questo mi è servito per spiegare che bollini o non bollini politici le cose che riteniamo giuste vanno fatte e, da parte mia, posso dirti che se i Verdi se ne fanno portavoci per le piste ciclabili, per gli inceneritori e per la ZTL... a me fa solo piacere!

Oculus | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Marco Magherini

Le forme possono essere diverse, se sei interessato a fare qualcosa come cittadino (fuori dai partiti) credo che la via migliore sia una raccolta di firme, coinvolgendo più persone possibili su un tema specifico. Io ti posso dire che come Verdi ovviamente facciamo il tifo e se volete aiutiamo nella raccolta, senza però voler mettere "bollini" a un'iniziativa che speriamo possa muovere tutti indipendentemente dall'appartenenza politica... Oltre a questo l'invito è quello di partecipare alle iniziative pubbliche e dire la propria, magari diffondendole anche attraverso questo blog perchè, anche se può sembrare assurdo, l'informazione su queste iniziative è talmente scarsa che a volte capita anche a noi di leggerne il resoconto il giorno dopo sui giornali!

Marco Magherini | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Marco Magherini

Ciao a tutti, chiedo ai sestesi interessati alla mobilità ciclabile di farsi sentire. Finora per noi verdi è stata una battaglia persa, quattro anni di muro di gomma continuo che hanno portato a zero nuove piste ciclabili (il marciapiede colorato di viale ariosto è addirittura irritante). Con il nuovo piano della mobilità si è mosso molto, ci sono finalmente progetti e prospettive ma... continua a mancare la volontà di investire soldi per realizzarle. Personalmente considero le piste ciclabili come un investimento nei settori sport, cultura, tempo libero, mobilità e salute. Da altri partiti mi sono sentito dire anche "che si fanno a fare, Sesto è in salita" (e meno male la chiamano piana). Quindi senza voler reclutare nessuno invito tutti a farsi sentire! Ciao, Marco

Marco Magherini | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

giannitos

Una precisazione: noi ci definiamo "ciclisti urbani", per "cicloamatori" si intende in genere quelli vestiti da ciclisti con le bici da corsa.
ciao
Gianni T.

giannitos | Reply

5/20/2009 8:38:51 AM #

Oculus

Sono contento che l'articolo riguardante le piste ciclabili sia stato notato... veduta aerea compresa!

Speriamo di poter riuscire a fare un giro sulla pista ciclabile Sesto - Firenze prima di raggiungere un'età che ce lo impedisca!! Smile

Oculus | Reply

Add comment

biuquote
  • Comment
  • Preview
Loading

Calendar

<<  August 2022  >>
MoTuWeThFrSaSu
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2022 SestoFiorentino.Info