Habemus Sindacum

by Sanghino 23. giugno 2016 17:35

Finalmente Sesto Fiorentino ha un nuovo Sindaco dopo il periodo di commissariamento.

Il PD è stato "castigato" e Sesto ritrova una nuova collocazione un po' meno al centro e un po' più a sinistra. E fino a qui niente di troppo nuovo. Ma cosa dobbiamo attenderci da questa nostra nuova Amministrazione ? Cosa ti piacerebbe che Lorenzo Falchi facesse per Sesto Fiorentino ?

Attendiamo di leggere le vostre aspettative

Tags: , , ,

Politica

Non ce la raccontano giusta

by Sanghino 20. luglio 2012 10:28

La "battaglia" in corso per questo benedetto aeroporto vede come protagonisti Renzi, Rossi, Barducci e Gianassi. Ogni persona si sarà fatta la propria idea ormai, ci sarà chi vuole la pista com'è adesso, chi la vuole parallela, chi obliqua .... manca solo chi la proponga come "rotonda" visto che vanno tanto di moda negli ultimi anni.
Ogni attore di questa "commedia" (si perchè ormai siamo alle risate) respinge con veemenza le proposte altrui accampando le più fantasiose giustificazioni. "E' meglio così perchè .... No è meglio nell'altro modo per lo stesso motivo ....", insomma, capirete bene, siamo di fronte alle solite cose fatte all'italiana.
Oggi per esempio mi ha fatto sorridere un articolo dove viene descritto nei particolari uno studio esteso sull'impatto della pista "obliqua convergente" come indicata da ENAC. Lo studio evidenzia in particolare i casi eccezionali e non l'ordinaria quotidianità. Leggendolo mi sono detto: "Caspita è la stessa cosa che dicevo io riguardo la pista attuale". Si perchè così com'è adesso i disagi vengono sempre attribuiti agli abitanti di Peretola e Brozzi (ordinari) mentre mai agli abitanti di Quinto (eccezioni). Eppure il Presidente della Provincia è stato anche Sindaco di Sesto. Mi chiedo come mai a suo tempo non si sia interessato a queste eccezioni per "difendere" i propri cittadini. Ma del resto anche il Sindaco attuale fa lo stesso ...

Insomma, alla fine si discute tanto ma ancora nessuno ci ha illustrato realmente quali sono gli interessi in gioco. Di sicuro sicurezza e salute dei cittadini occupano posizioni molto basse nella classifica. Io, se siete d'accordo, metterei al primo posto la voce "Interessi di natura politica". Da entrambe le parti si intende, non escludo nessuno. Come sempre accade, quando politica e amministrazione locale si intrecciano nasce sempre un guazzabuglio. 

Tags: , , , , ,

L'oggetto del quesito non riguarda le sue competenze e le sue funzioni

by Sanghino 17. maggio 2012 21:50

Ma secondo voi .... se un cittadino pone una domanda alla PA e questa le risponde come da titolo del post, uno cosa dovrebbe pensare ?!?

Io vorrei ricordare che la PA è alle dipendenze della cittadinanza, se io rispondessi in quel modo al mio datore di lavoro forse riceverei una lettera di richiamo. Quindi sarebbe opportuno tenere sempre presente da parte di chi lavora nella PA che l'interlocutore quasi sempre è datore di lavoro e che si viene pagati per fornire, allo stesso, un servizio. Che piaccia o meno. Altrimenti ci sono tanti altri lavori a cui dedicarsi.

Non dice Monti che bisogna sacrificarsi tutti, ecco, che le istituzioni diano il loro buon esempio.

Con cordialità.

Tags: , ,

La politica è la rovina …

by Sanghino 14. settembre 2009 16:34

Oggi è iniziato ufficialmente l’anno scolastico e tutti i nostri più piccoli concittadini hanno ripreso le loro attività, ritrovano vecchi e nuovi amici, faranno nuove esperienze, cresceranno. A tutti loro, alle loro famiglie, agli insegnanti, al personale non docente e a tutte quelle persone che comunque collaborano allo scopo di educare i nostri figli alla cultura faccio il mio personalissimo in bocca al lupo !

Detto questo debbo fare un piccolo appunto su una nuova occasione mancata dalla Pubblica Amministrazione. Mi riferisco alla lettera del Sindaco e della responsabile di SestoIdee … il sito del Comune così titola “Gli auguri del Sindaco e della Presidente di SestoIdee per l’apertura dell’anno scolastico” … bello, peccato che gli auguri si limitino a due righe finali che faticano a evidenziarsi in quel “manifesto politico”. Io sono consapevole delle vecchie e nuove difficoltà della scuola pubblica, però questa doveva essere l’occasione per parlare a chi “comunque” a scuola ci deve andare e magari si attendeva un grande appoggio morale. Ed invece quella cosa lì … politica, politica e ancora politica. Io non dico che sia un discorso sbagliato, badate bene, dico solo che non era quella l’occasione per rimarcare ancora una volta queste situazioni, un accenno era lecito magari inserito in un discorso più ampio a riguardo delle difficoltà in cui la scuola normalmente opera.
Detto questo, vista la scontatezza della politica italiana, verrò indicato come un “berlusconiano” … io che non mi sento rappresentato da NESSUN politico italiano … e da nessun partito politico.

Tags: ,

Link importanti a servizi

by Sanghino 28. maggio 2009 14:26

Parlando la scorsa settimana con alcuni genitori di bambini e quindi utenti della “BimboCard”, mi sottolineavano il fatto che non riuscivano a trovare il punto di accesso (link) per la verifica dello stato delle carte.

Se lo dicono sarà vero, in effetti non è così “nascosto” il link, però si deve sempre tener conto dell’esperienza sul web che molte persone potrebbero avere bassa o addirittura nulla. Ho pensato allora di far loro cosa gradita inserendo qui il link alla pagina di accesso:

Accesso BimboCard

Per completezza bisogna dire che si accedono i servizi scolastici attraverso il sito dell’Amministrazione Comunale chiamato “SestoIdee”, da qui possiamo prendere due strade.
La prima attraverso il menù orizzontale che c’è subito sotto l’intestazione della home-page cliccando sulla voce “Scuola” e poi, nel menù a tendina che si apre verso il basso, sulla voce “Tariffe e Pagamenti on-line”.
Una volta entrati saremo chiamati a fornire il codice utente e la password che a suo tempo la stessa SestoIdee ha fornito a tutti i genitori.

BimboCard_AccUtenti
Fatto anche questo clicchiamo su “Visualizza Stato Tessera”, questo ci mostrerà il saldo attuale (di solito è aggiornato al giorno precedente).

BimboCardPortal1
A questo punto apparirà una tabella dove vengono sintetizzati i dati di tutte le tessere legate al tutore che ha fatto l’accesso 

BimboCard_PerDettaglio
Per visionare il dettaglio di tutti i movimenti sarà necessario cliccare sul numero evidenziato della colonna “identificativo” (è un codice numero).

La seconda, più diretta, attraverso l’immagine della BimboCard presente nella colonna di sinistra (in gergo queste colonne si chiamano “Side Bar” oppure “Side Panel”), da qui in poi le operazioni da fare saranno analoghe a quelle descritte nel primo metodo.

Tags: , ,

news

SestoIdee replica al consigliere Leggiero sulla BimboCard

by Sanghino 19. settembre 2008 15:05

Attraverso le parole di Sonia Farese di SestoIdee giunge oggi la replica a quanto pubblicato da La Nazione ieri (qui). Come già detto anche questo blog a suo tempo ha affrontato l'argomento rilevando la poca utilità di un sistema che per lo meno, e questo ce lo conceda la Sig.ra Farese, è macchinoso e poco funzionale.

Viene fatto notare che il software è stato modificato per estendere il servizio anche al trasporto e al prescuola, io lo avrei fatto modificare per cercare di migliorarlo prima di tutto, e questo non lo dico per "partito preso" visto che io di partiti non ne voglio sentire neanche parlare, lo dico da addetto ai lavori occupandomi professionalmente di software.

La BimboCard di per se non è una cattiva idea, è l'implementazione della stessa che è carente. facciamo un esempio, l'interfaccia utente che ci troviamo di fronte collegandoci al sito è quasi "dilettantesca". Un altro punto su cui ci sarebbe da discutere è quello sull'annotazione manuale delle presenze rammentato da Leggiero, SestoIdee ci fa notare che vengono usati dei codici a barre. Dov'è che stanno questi codici a barre ? Sulla BimboCard che i bimbi NON portano a scuola ? E questi codici a barre letti a cosa servono ? C'è un aggiornamento in tempo reale della gestione presenze/pasti ? Non sembra per lo meno a noi utenti che, ricordo, abbiamo pagato quel sistema informatico e che quindi ci sarà anche consentito criticare.

Il sistema è semplice: la BimboCard deve seguire il bimbo, attaccata al collo, come anche per docenti e non che abbiano accesso ai plessi scolastici aggiungendo alla stessa anche la fotografia; lettori POS a barre o come volete con trasferimento dati al volo, in real time, verso i server, possibilità di consultare una situazione reale sul web da parte di noi genitori; sistema di reportistica un po' più funzionale facendo propri concetti quali: chiarezza e completezza.

Il sistema attuale possiede i requisiti sopra indicati ? A mio avviso no, poi è chiaro, se si chiede alle persone se preferivano il sistema "cavernicolo" dei buoni è chiaro che sono contentissimi, se al contrario facessimo adottare questo sistema la dove, ed esistono, già sono in uno scenario come descritto sopra, bè a quel punto come minimo ci rispondono con insulti .... quindi la questione è molto relativa.

Per quanto riguarda la ISEE per la tariffazione personalizzata è vero quello che dice la Sig.ra Farese, c'è libertà di scelta, è possibile scegliere o meno se presentarla, evita di dire che ciò comporta l'applicazione della tariffa massima però va bene lo stesso, la critica semmai è da muovere proprio al sistema di dichiarazioni ISEE che definire "invadente" è riduttivo e valutare se questo fosse l'unico strumento applicabile per ottenere il risultato voluto.

Tags: , ,

BimboCard: botta e risposta fra PA e quotidiano

by Sanghino 20. febbraio 2008 16:17

Leggevo oggi nella cronaca Fiorentina de La Nazione - QN, alla pagina dedicata a Sesto Fiorentino, un titolo che sul momento mi ha un po' sorpreso. Ma non devo essere stato il solo a sorprendermi, vista la nota stampa inoltrata dall'Amministrazione (qui).
L'articolo in questione tratta delle mense scolastiche e recita: "Mense scolastiche, parte la ristrutturazione", vi è poi un ulteriore titolo (non conosco il termine tecnico) immerso nel testo dell'articolo che dice : "Situazione: Troppi debiti non riscossi Sospesa la 'BimboCard'" ... ops, mi sono detto. Leggendo però non vi era nessuna menzione a sospensioni della BimboCard, vi era solo detto che erano sorti alcuni problemi di ordine "fiscale" e che probabilmente non sarebbe stata adottata dagli altri Comuni soci del consorzio.
Poi oggi pomeriggio è giunto il comunicato della PA a precisare la situazione. Ovviamente io non conosco l'ordine di grandezza dei problemi sorti con l'adozione della BimboCard, un po' di tempo fa però ho sottolineato quali erano stati i miei problemi a riguardo (qui), ma sopratutto i motivi per cui questo progetto, che sulla carta ha tutte le potenzialità per essere una bella cosa, nella realtà dei fatti nasce zoppo e continua ad esserlo (qui).

Tags: , ,

La situazione della mia BimboCard non è buona

by Sanghino 28. novembre 2007 15:03

So benissimo il rischio che corro tornando nuovamente sull'argomento, rischio di essere pedante e per questo chiedo venia.

Argomento Bimbocard. Non so se in tutte le scuole del Comune la situazione sia analoga, tant'è che nelle due che uso frequentare, capita fin troppo spesso di trovarsi di fronte a situazioni per lo meno "strambe". Nei giorni scorsi è stato consegnato il modulo per richiedere l'estratto conto mensile, io non l'ho chiesto, mi avanza quello on-line, è il documento meno chiaro e comprensibile che si possa produrre con tre dati in croce. Quindi questo non ci aiuta. Rinnovo poi l'invito, per quanto possibile, a verificare l'addebito dei pasti: è successo in più occasioni che venissero addebitati pasti anche in assenza del bimbo da scuola (mi è capitato personalmente per lo meno due volte).

Rinfrescataci la memoria con quanto sopra, come riassunto di quanto già detto nelle precedenti puntate, un amico nei giorni scorsi mi poneva un quesito relativamente alla presentazione della dichiarazione ISEE (che ricordo deve essere fatta entro il 21 dicembre) e vigente normativa sulla privacy. Discorso complesso e lungo questo, ma la mia attenzione è stata catalizzata da quello che accadrà dal primo gennaio 2008. Come di sicuro saprete la retta scolastica attualmente viene corrisposta in maniera uguale da tutti (esclusi gli esonerati), 3,20 € al giorno per bambino, un po' meno per le scuole per l'infanzia (asili nido). Dall'inizio del prossimo anno entrerà in vigore una contribuzione a fasce, si va da un minimo di 1 € ad un massimo di 4 € (l'esenzione totale viene abolita), in tutto 11 fasce con prezzo a crescere a cui è possibile accedere solo presentando la dichiarazione di cui sopra, non presentandola veniamo posti d'ufficio nell'undicesima fascia, quella da 4 €. Ma veniamo al dunque. Oggi, ed è un mio personalissimo parere, mi pare che il sistema BimboCard navighi un po' a vista, cosa accadrà dopo l'introduzione delle fasce ? Sarà la PA in grado in ogni momento a fornire risposte adeguate ? Io credo di no, ma spero vivamente di sbagliarmi.

Tags: , ,

Calendar

<<  novembre 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2017 SestoFiorentino.Info