Troviamo una cura per questa società allo sbando

by Sanghino 14. dicembre 2011 09:47

Una nuova e significativa data deve essere segnata sul calendario della memoria: 13 dicembre 2011 giorno in cui due persone perdono la vita, e altre 3 giacciono in ospedale, per mano di un folle e fanatico. Fondamentalmente un vigliacco, perchè si è accanito su gente indifesa e perchè se l'è fatta a dosso al terrore di affrontare le conseguenze dei suoi gesti. Si, un folle, fanatico e vigliacco.

Io però non vorrei fare un sermone politico, tanto meno raziale, sbaglierò di sicuro, ma sono argomenti che mi interessano poco, perchè fondamentalmente avere la pelle chiara e non essere un possibile "bersaglio politico" non mi fanno di certo sentire più sicuro in questa società.

Ma vi rendete conto, c'è gente che va a giro con un 365 magnum nelle tasche dei pantaloni così come se niente fosse e questo dovrebbe essere progresso ?!? Questo dovrebbe essere indice di libertà ?!? Io la mattina dovrei stare tranquillo mandando i miei figli a scuola e magari accade ciò che è successo a Liegi in Belgio sempre ieri, cambia il luogo, la nazione, ma stessa follia. Granate e colpi di AK-47 contro la gente inerme, molti fra i morti sono bambini o giovani. Fatti reali, non scene di un film, fatti che descrivono la società in cui viviamo quotidianamente. Fatti che descrivono questa malattia e che oggi dobbiamo con sempre più vigore ed impegno sconfiggere.

Avete provato a leggere qualche commento alle notizie apparse sui media on-line ? Ecco, altro motivo di vergogna, di arretratezza culturale, di indecenza. Non mi interessa sapere i motivi per cui c'è gente che scrive quelle cose, possono essere motivi raziali, politici o di semplice sciacallaggio, a me interessa il fatto che ci sono fra noi, che ogni giorno poteri incontrare per strada gente che riesce solo ad odiare. A prescindere.

Io in questo momento sono molto confuso e sentimenti di rabbia mi condurrebbero a soluzioni difficilmente applicabili e non nascondo che in certi momenti lo sconforto è tale che impiegherei molto del mio tempo nell'individuare un luogo, una società, una comunità "meno peggio" di dove viviamo oggi, fare le valige e portarci tutte le persone a me care.

Tags: , ,

Cordoglio per il nostro concittadino deceduto a Kabul

by Sanghino 17. settembre 2009 20:07

Vorrei esprimere il mio personale cordoglio per tutte e 6 le vittime dell’attentato di questa mattina a Kabul ed in particolare per una di esse, nostro concittadino. Alla moglie e a tutti i familiari le mie più sentite condoglianze.

Il Sindaco Gianassi ha dichiarato il lutto cittadino e disposto che fino al giorno del funerale le bandiere degli uffici pubblici siano issate a mezz’asta.

Tags:

Calendar

<<  novembre 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2017 SestoFiorentino.Info