All'Archivio della ceramica i lavori sui reperti della Necropoli della Piana

by Sanghino 23. novembre 2007 16:34

Forse non tutti lo sanno, anche se è stato scritto su tutte le testate giornalistiche locali, che nel tratto dove si stanno realizzando 700 unità  abitative, alberghi e giardini pubblici (tra via Pasolini e la zona universitaria) sono state ritrovate, durante gli scavi archeologici preliminari, 21 tombe con reperti scheletrici umani che risalgono all'Età Neolitica (circa III millennio a.c.) e resti di vasi ceramici che saranno sottoposti a operazioni di ripulitura e rimontaggio.

Per tutto il 2007 si potranno vedere questi reperti all'Archivio della Ceramica (previo appuntamento) e, detto tra noi, spero che restino esposti anche per un altro po'; se non li da qualche altra parte!! Si tratta del più grande ed importante ritrovamento della zona. "Per i suoi interventi di recupero e di archeologica preventiva, Sesto Fiorentino è il fiore all'occhiello della nostra regione" dice Gabriella Poggesi della Soprintendenza ai beni archeologici della Toscana.

L'Archivio della Ceramica Sestese si trova in zona Osmannoro in Via Tevere 102. Per appuntamenti contattare l'Ufficio Sviluppo Economico del Comune di Sesto Fiorentino tel 055 4496260 - 4496259 o inviare una e-mail a ceramica@comune.sesto-fiorentino.fi.it

Tags: ,

Calendar

<<  novembre 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2017 SestoFiorentino.Info