Fumata nera per Peretola

by Sanghino 13. ottobre 2009 12:12

Ieri si è svolto questo famigerato incontro fra le Amministrazioni per affrontare alcuni aspetti organizzativi e strutturali che hanno ricadute su tutto il territorio della Piana.

Ancora una volta il “punto di rottura” è stata la pista di Peretola: Sesto e Campi hanno messo il proprio veto sull’ultima ipotesi formulata da Renzi e che prevede il posizionamento parallelamente al percorso dell’autostrada e l’allungamento a 2000 metri. La non compatibilità con il Parco della Piana e “altri motivi che tutti conoscete” sono alla base del rifiuto alla proposta.

Io, da cittadino un po’ beota, faccio ancora una volta fatica a comprendere i “reali” motivi per cui è così impensabile riposizionare la pista. Quello che non comprendo io è: ma se la pista venisse collocata in questa nuova posizione, la vecchia che fine farebbe ? Se venisse “recuperata” quale sarebbe la perdita nei confronti del Parco ? Ma alla fine mi chiedo: il Parco sarà veramente il motivo che spinge al rifiuto ? Inoltre mi chiedo: quanto è sicuro far sorvolare Quinto Basso dagli aerei ? E l’inquinamento acustico è mai stato considerato seriamente ? Questi sono solo alcuni degli interrogativi che io mi pongo, probabilmente anche per mia negligenza non avendo seguito troppo attentamente la discussione durante gli anni.
Mi rimane però il dubbio che certe NON decisioni siano dovute ad altre motivazioni, voi che ne pensate …

Tags: , , ,

Sesto (il Sindaco) contro l’innovazione fiorentina

by Sanghino 23. settembre 2009 10:33

Dopo aver ascoltato e riflettuto sull’intervento in Consiglio Comunale di Matteo Renzi mi aspettavo l’intervento del Sindaco di Sesto che i giornali riportano questa mattina. Era piuttosto scontato tenuto conto di quanto fino ad oggi dichiarato più volte. Se devo essere sincero però speravo fortemente che ci fosse un po’ più di apertura e coraggio, invece no e di ciò mi dispiace.

I punti più interessanti dell’intervento oggi riportato riguardano Peretola e la famigerata “Cittadella Viola” ovviamente, ma si parla anche di tramvia. In mezzo a tutti questi discorsi ci sta la politica, e lo si sa quando c’è questa le parole sono sempre interpretabili e manipolabili: in parole povere si cerca il più possibile di rimanere vaghi.

More...

Tags: , , , ,

Cordoglio per il nostro concittadino deceduto a Kabul

by Sanghino 17. settembre 2009 20:07

Vorrei esprimere il mio personale cordoglio per tutte e 6 le vittime dell’attentato di questa mattina a Kabul ed in particolare per una di esse, nostro concittadino. Alla moglie e a tutti i familiari le mie più sentite condoglianze.

Il Sindaco Gianassi ha dichiarato il lutto cittadino e disposto che fino al giorno del funerale le bandiere degli uffici pubblici siano issate a mezz’asta.

Tags:

La politica è la rovina …

by Sanghino 14. settembre 2009 16:34

Oggi è iniziato ufficialmente l’anno scolastico e tutti i nostri più piccoli concittadini hanno ripreso le loro attività, ritrovano vecchi e nuovi amici, faranno nuove esperienze, cresceranno. A tutti loro, alle loro famiglie, agli insegnanti, al personale non docente e a tutte quelle persone che comunque collaborano allo scopo di educare i nostri figli alla cultura faccio il mio personalissimo in bocca al lupo !

Detto questo debbo fare un piccolo appunto su una nuova occasione mancata dalla Pubblica Amministrazione. Mi riferisco alla lettera del Sindaco e della responsabile di SestoIdee … il sito del Comune così titola “Gli auguri del Sindaco e della Presidente di SestoIdee per l’apertura dell’anno scolastico” … bello, peccato che gli auguri si limitino a due righe finali che faticano a evidenziarsi in quel “manifesto politico”. Io sono consapevole delle vecchie e nuove difficoltà della scuola pubblica, però questa doveva essere l’occasione per parlare a chi “comunque” a scuola ci deve andare e magari si attendeva un grande appoggio morale. Ed invece quella cosa lì … politica, politica e ancora politica. Io non dico che sia un discorso sbagliato, badate bene, dico solo che non era quella l’occasione per rimarcare ancora una volta queste situazioni, un accenno era lecito magari inserito in un discorso più ampio a riguardo delle difficoltà in cui la scuola normalmente opera.
Detto questo, vista la scontatezza della politica italiana, verrò indicato come un “berlusconiano” … io che non mi sento rappresentato da NESSUN politico italiano … e da nessun partito politico.

Tags: ,

Sorprese di fine estate

by Sanghino 10. settembre 2009 11:30

Ormai l’estate è al suo volgere, le attività lavorative sono riprese (al netto della crisi economica e dei, purtroppo posti di lavoro persi), la prossima settimana riapriranno anche le scuole e così tutto tornerà come prima delle vacanze e per tutto l’inverno che inesorabilmente si avvicina.

Il rientro dalle vacanze, per chi si è potuto permettere di farle, è sempre un piccolo trauma che in breve svanisce per far di nuovo posto allo stress quotidiano. Per alcuni, purtroppo, il trauma è ben più serio. Mi riferisco ai tanti che di ritorno alle proprie abitazioni hanno trovato la casa “visitata” da topi di appartamento e le cronache purtroppo sono piene di questi accadimenti.

Sembra poi che ci sia un nuovo “plotone” di truffatori che vagano per la città. Come al solito i più colpiti sono le persone anziane, le tecniche sempre le stesse: esattori del gas, dell’acqua, messi comunali e perfino poliziotti. le scuse per entrare nelle case delle persone ed abusare della loro buona fede sono le più disparate: la consegna di un computer, la verifica delle bollette, il controllo della caldaia, adesso addirittura le indagini per un ipotetico furto sventato facendosi consegnare l’ipotetica refurtiva !

Di seguito, presi direttamente dal sito della Polizia di Stato, alcuni consigli su come comportarsi in certe situazioni:

Quando sei in casa:
* Non aprire la porta a sconosciuti anche se vestono qualche uniforme e dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità.
* Se c’è il portiere invita ogni sconosciuto che si presenta alla tua porta a farsi accompagnare; se non c’è apri solo uno spiraglio alla porta, senza togliere il gancio o la catena di sicurezza, per farti passare telegrammi o ricevute da firmare.
* Per gli operai, verifica con qualche telefonata da chi è stata fatta la chiamata o da quale servizio sono stati mandati e per quali motivi. Se non ricevi assicurazioni non aprire.
* Se hai il minimo sospetto, chiama o fai chiamare dai vicini il 113.
* Non mandare ad aprire i bambini a meno che tu non sia certo di chi è alla porta.
* Non aprire portone o cancello, con l’impianto automatico, se non sei certo dell’identità della persona che vuole entrare.

Quando sei assente da casa per brevi periodi:
* Lascia qualche luce accesa, la radio, il giradischi o il televisore in funzione.
* Chiudi sempre la porta a chiave e non lasciare le chiavi sotto lo zerbino o in altri luoghi alla portata di tutti.
* Ricorda che i messaggi sulla porta dimostrano che in casa non c’è nessuno.
* Se hai oggetti di valore che devi lasciare in casa fotografali: in caso di furto ne faciliterai la ricerca.
* Sensibilizza anche i vicini affinché sia reciproca l’attenzione a rumori sospetti sul pianerottolo o nell’appartamento. Nel caso non esitare a chiamare il 113.
* Se tornando a casa trovi la porta aperta o chiusa dall’interno, non entrare. Potresti scatenare una reazione istintiva del ladro che si vede scoperto. Non fare l’eroe e telefona subito al 113

Quando sei assente da casa per lunghi periodi:
* Non far sapere ad estranei i tuoi programmi di viaggi e vacanze.
* Installa, se ti è possibile, un dispositivo automatico che, ad intervalli di tempo, accenda le luci, la radio, la televisione.
* Evita l’accumularsi di posta nella cassetta delle lettere chiedendo ad un vicino di ritirarla.
* Non divulgare la data del tuo rientro e, anche alla segreteria telefonica, non dare informazioni specifiche sulla tua assenza.

Sperando di essere stato utile in qualche modo, invito tutti a essere vigili, a non lasciare troppo soli i propri anziani e ad aiutare il prossimo perchè un giorno potremmo avere bisogno noi stessi dell’aiuto di un vicino magari.

Tags: , ,

Celebrazioni per la Liberazione di Sesto Fiorentino

by Sanghino 27. agosto 2009 14:00

In occasione delle celebrazioni per la Liberazione della città dalle truppe nazi-fasciste, martedì 1° settembre, a Sesto Fiorentino, si svolgerà il concerto dei Nomadi, una band che ha scritto la storia del pop italiano. Dalle 21.15 con ingresso gratuito, in piazza Vittorio Veneto.

Appuntamento quindi il prossimo martedì con la storia, la memoria e con la musica d’autore.

Sul palco sarà presente anche Danilo Sacco, il vocalist Nomadi colpito da malore lo scorso maggio, e per questo costretto a saltare parte del tour estivo. Danilo ha ripreso le forze e sarà a fianco della band. A dargli una mano un vero ensemble di vocalist, composto Daniela Galli, Cristina Montanari, Monica Magnani, Luciano Genovesi e Giordano Gambogi.

Oltre alle canzoni storiche del gruppo, come "Noi non ci saremo”, “Io vagabondo”, “Auschwitz”, “Dio è morto”, verrà proposto anche il nuovo album dei Nomadi, "Allo specchio”. Anticipato dal singolo "Lo specchio ti riflette" cantato insieme a Jarabe de Palo, il cd ha conquistato il disco d’oro in appena 7 giorni.

Vista anche la “scaletta”, con inclusioni di vecchi brani e con la proposta del nuovo lavoro musicale, mi sembrerebbe un sacrilegio non approfittare della ghiotta occasione. Oltretutto i Nomadi sono un gruppo che viene apprezzato sia da giovani che dai meno giovani.

Non Mancate !!!

Tags: , ,

Ma in che mondo viviamo ?!?!

by Sanghino 29. luglio 2009 14:59

Dopo alcuni giorni di vacanza torno a scrivere. Questa volta senza parlare direttamente di Sesto e dintorni, ma di certe situazioni che, purtroppo, iniziano ad essere diffuse un po’ ovunque.

Le cronache odierne parlano di un litigio fra automobilisti, uno di quei litigi idioti e che non dovrebbero mai accadere. Siamo sul viadotto dell’Indiano, un camion effettua una manovra un po’ “esotica” e nasce il diverbio con un automobilista. I due si soffermano al primo slargo ed il camionista minaccia l’altro puntandogli una pistola da guerra carica !!

Ovviamente l’automobilista ha chiamato le forze dell’ordine e in men che non si dica una macchina dei Carabinieri ha intercettato l’uomo e lo ha tratto in arresto.

Ma ci pensate, io da li ci passo quasi giornalmente, è una strada come tante altre, ne più e ne meno, una di quelle che le persone fanno per andare a lavoro. Pensare che nell’auto o camion accanto a me potrebbe esserci una persona armata mi mette l’ansia, per me e per i miei figli. Non ho parole … che mondo abbiamo creato ?!?!

Tags:

Contributi per acquisto libri di testo

by Sanghino 10. luglio 2009 14:31

Due giorni fa il sito del Comune ha pubblicato una nota in cui si specificano cifre e termini per poter accedere al contributo per l’acquisto di libri delle scuole secondarie di primo grado (le scuole medie per farla breve).

In totale sono stati stanziati 20 mila Euro:

Questi i tetti massimi di spesa fissati per ciascuna classe: 350 euro per la prima classe (più alto dei 286 previsti dal Ministero), 111 per la seconda e 127 euro per la terza classe. Il limite di reddito annuo Isee del nucleo familiare per l'assegnazione dell'esonero è stato fissato in 5.499 euro. Il beneficio sarà concesso in base alla graduatoria stilata in ordine crescente fino all'esaurimento delle risorse disponibili. Se gli stanziamenti non basteranno a coprire le domande i tetti di spesa potranno essere ridotti percentualmente.

Ricordo infine che la domanda di esonero deve essere presentata entro il giorno 7 Agosto, per completezza d’informazione vi rimando al testo integrale della nota che potete trovare qui.

Tags: ,

Democrazia in IRAN

by Sanghino 26. giugno 2009 19:01

Quello che sta accadendo in questi giorni in IRAN proviamo tutti ad immaginarlo, per le foto ed i video che ci giungono scavalcando i filtri imposti dal regime. Mi unisco all’iniziativa presa dal Comune il quale da oggi espone uno striscione con su scritto “Per la democrazia in IRAN”,  qui il commento del Sindaco Gianassi.

iran_SestoFiorentino

Tags: , , ,

Ecologia e risparmio anche a tavola

by Sanghino 22. giugno 2009 12:11

Vorrei esordire in questa settimana con un post un po’ diverso dal solito, non riguarda la vita Sesto Fiorentino in particolare, ma può essere utile a molti se non a tutti.

Spesso qui su queste pagine ci siamo addentrati a parlare di ecologia, rispetto per l’ambiente, rifiuti, insomma quello che ho notato è che molte persone hanno o iniziano ad avere una certa sensibilità “ecologica”, ovviamente questo è un bene, ma non bisogna cullarsi negli allori. Vediamo allora come possiamo contribuire ulteriormente a preservare questo nostro unico e per adesso inimitabile puntino azzurro nell’universo. Aggiungete a questo anche qualche soldo in più nelle nostre tasche e vedrete che non ci sono controindicazioni a proseguire nella lettura.

More...

Tags: , ,

Calendar

<<  novembre 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2017 SestoFiorentino.Info