"piccoli" problemi di .... rifiuti

by 7. ottobre 2008 16:22

Mi giunge notizia, ed io riporto, che inizia a serpeggiare fra gli abitanti della piana un po' di preoccupazione per quanto riguarda l'andamento della RD (Raccolta Differenziata), quindi parliamo di rifiuti. Siamo prossimi infatti all'applicazione di possibili sanzioni a carico di quelle amministrazioni che non raggiungo una certa soglia (credo il 45%) di RD. Ovviamente ogni multa che venga sanzionata ad un Comune è da considerare come aggravio nelle tariffe nei confronti dei cittadini (le amministrazioni da qualche parte dovranno pur trovare quei soldi ... e le tasche dei cittadini sono sempre disponibili, purtroppo).

Nell'ultimo numero di del giornalino dell'Amm. Comunale Sestese era allegato un rapporto di Legambiente nel quale sembra fosse evidente un errore nei conteggi, o per lo meno è opinione di molti che fosse così. Questo, insieme a quelli che mi vengono descritti come "piccoli sgamotti" dei quali però non conosco i particolari riservandomi di dare qualsiasi giudizio, farebbe si che la percentuale utile sia raggiunta.

Detto questo non mi resta che segnalarvi che questa sera ci sarà un incontro ... non mi spingo oltre in quanto le notizie che mi sono giunte sono piuttosto frammentarie, l'invito è quindi, a chi ne sa di più a condividere, usando i commenti, le informazioni utili per far si che la popolazione possa partecipare attivamente.

Tags:

Tragedia ferroviaria: morto un operaio nei pressi della stazione di Castello

by 3. ottobre 2008 15:33

Un morto e due feriti gravissimi, questo il pesantissimo bilancio della tragedia che si è consumata ieri sera intorno alle 23 alla stazione di Castello, sul confine fra i comuni di Firenze e Sesto Fiorentino.

La giornata di ieri ha visto un pesantissimo tributo in morti e feriti nella provincia fiorentina, dopo l'incidente di Barberino dove hanno perso la vita tre operai nei cantieri della variante di valico, anche l'incidente a Castello.

Il buio e l'uso di attrezzatura rumorosa sono presumibilmente le cause di questa assurda tragedia sul lavoro. Mi chiedo io, ma gli operai addetti alla manutenzione hanno in uso sistemi di segnalazione visiva ? Giubbetti catarifrangenti, luci lampeggianti e via discorrendo ? Possibile che nell'anno 2008 si muoia ancora per questi motivi che ai più paiono banali ?

Vorrei esprimere tutto il mio cordoglio alla famiglia dell'uomo che purtroppo ha perso la vita e fare un augurio ai due feriti. Non vorrei poi dimenticarmi del manovratore esprimendogli la mia solidarietà, di sicuro in quel momento è morta anche una parte di lui per i sensi di colpa seppur figli della fatalità.

Tags:

Corsi della Biblioteca Circolante

by 25. settembre 2008 17:57

Riprendono i corsi di lingue ed informatica organizzati dalla Biblioteca Circolante di Sesto Fiorentino.

Le iscrizioni sono già aperte e sono disponibili i seguenti corsi:
- Inglese
- Francese
- Tedesco
- Spagnolo
- Giapponese
- Cinese
- Inglese (conversazione)

Inoltre i corsi in tre livelli di informatica e come new entry un corso di disegno.
Per maggiori informazioni rivolgersi in biblioteca o visitare il sito internet www.bibliotecacircolante.it 

La maggior parte dei corsi vengono effettuati dopo cena o nel tardo pomeriggio ed inizieranno la settimana del 6/10.

Tags:

Progetto Cittadella Viola, ripercussioni su Peretola ?

by 22. settembre 2008 12:35

Il Sindaco Gianassi ha ribadito il concetto che il progetto della Cittadella Viola è il benvenuto ma ciò non deve comportare assolutamente nessun cambiamento a quello che già è stato stabilito: parco, termovalorizzatore e orientamento della pista dell'aeroporto.

Io invece rimetterei tutto in discussione. A parte il discorso sul termovalorizzatore che abbiamo già affrontato in altre occasioni, mi sto sforzando ci capire quale sia il problema a orientare la pista di Peretola parallelamente all'Auotostrada del mare. Io, nel mio piccolo, credo che se ciò avvenisse si avrebbero molteplici benefici. Primo fra tutti: le decine di aerei che passano sopra Quinto non lo farebbero più. Secondo: altre all'inquinamento acustico garantirebbe maggiore sicurezza ai viaggiatori ed ai cittadini residenti in zona. Terzo: si acquisterebbe molto più spazio per il parco dal recupero dell'attuale pista.

Quindi, quali sono i motivi che impediscono tutto ciò ? Io non lo capisco o forse ancora non sono stati capaci di spiegarmelo ...

La Cittadella Viola, se concepita e realizzata con tutti i criteri, è un occasione per tutta la piana. Anche solo considerando i posti di lavoro che verrebbero creati. Meditate gente, meditate ...

Tags:

SestoIdee replica al consigliere Leggiero sulla BimboCard

by Sanghino 19. settembre 2008 15:05

Attraverso le parole di Sonia Farese di SestoIdee giunge oggi la replica a quanto pubblicato da La Nazione ieri (qui). Come già detto anche questo blog a suo tempo ha affrontato l'argomento rilevando la poca utilità di un sistema che per lo meno, e questo ce lo conceda la Sig.ra Farese, è macchinoso e poco funzionale.

Viene fatto notare che il software è stato modificato per estendere il servizio anche al trasporto e al prescuola, io lo avrei fatto modificare per cercare di migliorarlo prima di tutto, e questo non lo dico per "partito preso" visto che io di partiti non ne voglio sentire neanche parlare, lo dico da addetto ai lavori occupandomi professionalmente di software.

La BimboCard di per se non è una cattiva idea, è l'implementazione della stessa che è carente. facciamo un esempio, l'interfaccia utente che ci troviamo di fronte collegandoci al sito è quasi "dilettantesca". Un altro punto su cui ci sarebbe da discutere è quello sull'annotazione manuale delle presenze rammentato da Leggiero, SestoIdee ci fa notare che vengono usati dei codici a barre. Dov'è che stanno questi codici a barre ? Sulla BimboCard che i bimbi NON portano a scuola ? E questi codici a barre letti a cosa servono ? C'è un aggiornamento in tempo reale della gestione presenze/pasti ? Non sembra per lo meno a noi utenti che, ricordo, abbiamo pagato quel sistema informatico e che quindi ci sarà anche consentito criticare.

Il sistema è semplice: la BimboCard deve seguire il bimbo, attaccata al collo, come anche per docenti e non che abbiano accesso ai plessi scolastici aggiungendo alla stessa anche la fotografia; lettori POS a barre o come volete con trasferimento dati al volo, in real time, verso i server, possibilità di consultare una situazione reale sul web da parte di noi genitori; sistema di reportistica un po' più funzionale facendo propri concetti quali: chiarezza e completezza.

Il sistema attuale possiede i requisiti sopra indicati ? A mio avviso no, poi è chiaro, se si chiede alle persone se preferivano il sistema "cavernicolo" dei buoni è chiaro che sono contentissimi, se al contrario facessimo adottare questo sistema la dove, ed esistono, già sono in uno scenario come descritto sopra, bè a quel punto come minimo ci rispondono con insulti .... quindi la questione è molto relativa.

Per quanto riguarda la ISEE per la tariffazione personalizzata è vero quello che dice la Sig.ra Farese, c'è libertà di scelta, è possibile scegliere o meno se presentarla, evita di dire che ciò comporta l'applicazione della tariffa massima però va bene lo stesso, la critica semmai è da muovere proprio al sistema di dichiarazioni ISEE che definire "invadente" è riduttivo e valutare se questo fosse l'unico strumento applicabile per ottenere il risultato voluto.

Tags: , ,

Sesto Fiorentino: Tubo dell'acqua rotto, disagi e ..... amianto ?!?

by 18. settembre 2008 22:27

Da LaNazione.it

Sesto Fiorentino (Firenze), 18 settembre 2008 -  La rottura di una tubazione che porta acqua da Firenze alla centrale Publiacqua di Osmannoro sta causando disagi all'approvvigionamento idrico nel comune di Sesto Fiorentino.

Lo rende noto l'azienda fiorentina, che prevede per la tarda serata il ripristino del servizio a pieno regime.
Il danno, fa sapere Publiacqua, e' avvenuto in via di Brozzi, zona Piagge, dove una squadra specializzata e' all'opera per sostituire circa 5 metri di tubazione in amianto e cemento. Fino a stasera e' possibile che si verifichino abbassamenti di pressione idrica in tutto il territorio comunale di Sesto Fiorentino.

Amianto ?!? Sono perplesso ... ditemi voi cosa una persona semplice che da anni sente dire che tale materiale è cancerogeno .... ditemelo, così, per togliermi ogni dubbio.

Tags:

Quinto Basso: perchè via cherubini a doppio senso ?

by Sanghino 18. settembre 2008 15:23

Durante i lavori di ultimazione della viabilità derivati dalla realizzazione linea farroviaria ad alta velocità in Via Ponchiellli a Quinto Basso, furono chiuse alcune traverse e cambiati alcuni sensi di marcia. Al termine dei lavori, io personalmente credevo che tutto ritornasse come prima. Invece Via Cherubini è rimasta a doppio senso di marcia con divieto di sosta permanente su di un lato della strada.

La soluzione, anche a giudizio di chi di mestiere è addetto alla regolamentazione del traffico, è un po' bizzarra in quanto anche con il divieto di sosta la carreggiata risulta piuttosto stretta. Questo, unito al fatto che la zona è sovraffollata con conseguenti problemi alla reperibilità di aree di sosta per le auto, ha provocato questa mattina il primo incidente stradale. Abitanti della via mi dicono che la situazione anomala era già stata portata all'attenzione della PA, ma senza nessun provvedimento in merito.

Oggi per fortuna ho notizie che nessuno si sia fatto veramente male, vorrei augurarmi che non si aspetti altri incidenti per ripristinare le cose come stavano un tempo ...

Tags: ,

Bimbo Card sotto accusa ...

by 18. settembre 2008 13:38

... "E' un fallimento", così titola La Nazione a pagina XVIII oggi. Direi io che finalmente anche la politica sestese si è resa conto di quello che in questo blog era stato scritto molto tempo fa, precisamente il 31 di ottobre 2007, quasi dodici mesi fa. Se provate a confrontare il mio post, con corredo di commenti degli utenti, ritroverete molte delle argomentazioni sollevate dal capogruppo consiliare di An Domenico Leggiero a proposito di Bimbo Card (qui trovate il riepilogo di tutti i post con oggetto la carta).

Dall'articolo poi si apprende anche un fatto nuovo, il software di gestione dovrà essere modificato per renderlo più funzionale, ciò comporterà sicuramente un ulteriore esborso di denaro da parte della PA.

Ora, potrà sembrare che questo post abbia un velato "io ve lo avevo detto...", e in un certo senso è così. Il messaggio però che più mi preme invece è un altro, è più che altro un invito verso i politici locali, al governo ed all'opposizione: questo blog, come del resto anche altri, i mercati, le panetterie, l'edicola, i circoli, le piazze, sono tutti luoghi dove le persone esprimono i propri pensieri: i cittadini possono essere un po' grossolani ed irruenti nell'esporre le questioni, ma proprio per questo esistono i politici: essere portatori dei sentimenti comuni, dei cittadini, loro devono essere i nostri interpreti nei confronti della PA. Più tempo da dedicare ad ascoltare i cittadini e meno burocrazia.

Un invito lo voglio fare anche ai cittadini: se si mantiene l'esposizione dei nostri pensieri all'interno dell'educazione e della civiltà ci è concesso dire tutto (o quasi) e allora nessun timore reverenziale, nessuna obbedienza politica e troviamo "i' core" di poter dire le cose in faccia ai nostro amministratori.

Tags:

Pista ciclabile Polo Scientifico-Cascine: approvato il progetto esecutivo

by 17. settembre 2008 12:10

Ne avevamo dato notizia a giugno, dell'inspiegabile ritardo accumulato dall'Amministrazione Sestese circa la realizzazione del proprio tratto di competenza. L'Associazione FirenzeInBici ci raccontava della totale assenza anche di giustificazioni, insomma, il nulla.

Finalmente il 4 settembre si apprende, direttamente dal sito del Comune di Sesto, che il progetto esecutivo è stato finalmente approvato, adesso dovrà essere dato il via all'iter per l'assegnazione dei lavori. Speriamo che il tutto venga svolto in tempi ragionevolmente brevi.

La notizia farà di sicuro piacere ai tanti appassionati che amano muoversi con la propria bicicletta, però è giusto anche sottolineare che sarebbe più utile sbrigare le pratiche burocratiche in tempi meno lunghi, come testimonia appunto questo caso.

Tags:

Un po' di relax

by 10. agosto 2008 16:44

vacanze_atollo_2008Per qualche giorno non scriverò sul blog, le meritate (!?!) vacanze sono imminenti. Il periodo di "stacco" vero e proprio sarà breve, è quindi possibile che verso la fine della prossima settimana ci sia l'occasione di un aggiornamento. Da settembre potrebbero esserci alcune novità, niente di stravolgente, ma di sicuro interessanti.

Quindi mentre rifletterò sui problemi della vita su quella barchetta qui di fianco, non dimenticatemi e tornate fra qualche giorno a far capolino ...

Auguro a tutti quindi di trascorrere delle vacanze spensierate.

Tags:

Calendar

<<  novembre 2017  >>
lumamegivesado
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910

View posts in large calendar

RecentComments

Comment RSS
Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché non viene aggiornato con periodicità regolare. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scrtto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure. Le opinione espresse qui rappresentano il mio personale punto di vista e di eventuali collaboratori e non rappresentano in nessun modo l'opinione delle Società o degli Enti che potrebbero essere citate e/o descritte. L'intestazione del blog contiene tre immagini tratte da Wikipedia e rielaborate, tali immagini sono coperte da licenza "GNU Free Documentation License" disponibile qui che ne garantisce la libera copia, distribuzione ed elaborazione avendo, Wikipedia, avuto dal soggetto che detiene i diritti (from the municipality of Sesto Fiorentino to it.wikipedia) la possibilità riservate dalla licenza sopra descritta (rif. Immagine stemma comunale). L'immagine della Porcellana di Doccia è sempre coperta dalla licenza sopra descritta con la limitazione dell'indicazione obbligatoria del licenziatario che è Sailko. L'immagine della Chiesa di S.Martino è sempre coperta dalla licenza sopra descritta ed è da attribure a Vignaccia76

© Copyright 2017 SestoFiorentino.Info